mar 042014
 
 marzo 4, 2014  Posted by at 11:09 am Commentando le news, Riflessioni Tagged with: , , ,  1 Response »

Sulla questione ucraina si sentono e scrivono na marea di cazzate.

Tanta gente parla e scrive per sentito dire. I russi hanno tutte e dico tutte le ragioni di questo mondo. Quello che hanno fatto vedere in televisione…la passionaria sulla sedia a rotelle con tacco 15..è oppio per poveri pirla.

L’ucraina è da sempre e sempre vuol dire sempre..per chi lo sa..divisa in due anime. Esiste la parte occidentale, quella della roccaforte di Leopoli che è sempre stata contraria alla russificazione, di religione cattolica (da quella zona arrivano gran parte delle badanti) zona dove Stalin intervenne massicciamente con le purghe che portarono al massacro di milioni di ucraini. Esiste la zona orientale (quella del bacino industriale carbonifero) che è russa sino al midollo e di religione ortodossa. La crimea è russa…solo un atto di Krusciov (ucraino…) la fece diventare ucraina.

Quindi non spariamo cazzate…piazza maidan..che conosco come le mie tasche (ho degli amici che abitano esattamente lì) era quello che ci hanno fatto vedere ma nessuno ci ha fatto vedere l’altra piazza dove la gente stava con la polizia.

Agli ucraini hanno fatto credere che l’occidente e gli usa sono pronti a difenderli….poveri illusi…nessuno e sono convinto di questo…alzerà un dito e muoverà un cazzo di carro armato o aereo..o soldatino di piombo per difendere l’ucraina da un eventuale attacco russo…nessuno.

Che poi..attacco russo? Ma quando mai…qui non stiamo parlando di invasione come in cecenia ma di qualcosa di completamente diverso. La popolazione è russa..moltissimi ucraini hanno passaporto russo..sino a qualche anno fa la lingua ucraina era parlata solo nella parte orientale e quasi nessuno la conosceva.

Putin non mi piace ma almeno stavolta non posso dargli torto, anzi..meglio lui dell’abbronzato Obama che dopo aver soffiato sul fuoco di piazza maidan, ora si ritrova questa bella patata bollente tra le mani. Non ci voleva uno scienziato per prevedere che i russi non sarebbero stati a guardare mentre gli toglievano le basi navali per la loro flotta..

Bene..ora ho contribuito anch’io a scrivere un po’ di cazzate sull’ucraina..però almeno non sono le solite cazzate.

feb 072014
 
 febbraio 7, 2014  Posted by at 9:53 am Cazzeggiando, Idioti Tagged with: ,  2 Responses »

Onestamente non capisco.

Il blog è morente, non ha grandi interessi da smuovere. Non è di un persona famosa. Non c’è niente di particolarmente interessante o che valga la pena di avere a tutti i costi.

Non è neanche ben indicizzato.

Eppure negli ultimi tempi sono ripresi i tentativi di hackeraggio. E non sarebbe la prima volta.

Ogni giorno trovo i segnali dei tentativi…con ip e tutto il resto.

Sinora erano francesi, inglesi, americani, turchi, cinesi..ora ci si sono messi pure alcuni italiani e precisamente questi:

62.149.141.154

62.149.143.35

188.135.188.195

Ma un forchettata di cazzi vostri no?

feb 032014
 
 febbraio 3, 2014  Posted by at 11:39 am Cazzeggiando Tagged with: ,  2 Responses »
Devo dare una spiegazione a quanto scritto ieri su Facebook.
Il web è una bella cosa, si incontrano tante persone, alcune belle…altre stronze e altre ancora..vuote.
Nei miei giri ho incrociato l’esemplare femmina di cercopiteco barbuto meglio conosciuta sotto il nome Elisabetta Samantha Pechinia Marta De Olivas De Bolas De Olivares.
Come ho fatto ad incrociare tale esemplare? Non lo so, non chiedetemelo perchè non lo ricordo ma del resto ho una certa età.
La cercopiteca in questione ha una sua pagina Facebook (e chi non c’è l’ha oggi? l’altro giorno un barbone alla stazione centrale di Milano mi ha chiesto l’amicizia..) dove parla di sè…del fatto che è bella..(insomma…de gustibus..) che è intelligente (in effetti i cercopitechi dimostrano una discreta intelligenza di tipo speculativo..quando uno caga..anche gli altri di solito..lo imitano)..che ha scritto dei libri..ect ect ect .
Insomma come avrete intuito un cervello che non è ancora scappato dall’Italia…
Orbene l’altro giorno questo esemplare aveva l’iphone scarico e lo collega al carica batterie. Senza volerlo si accende il WIFI e improvvisamente il cervello prende campo a sua insaputa e la cercopiteca partorisce un post con cui impreziosire la sua bacheca.
Il post..per grandi linee e scusate gli errori o le imprecisioni è più o meno questo:
pensate un ragazzo greco ha clikkato mi piace su 72 mie foto!!!
se le è viste tutte!!!!! :):):)
Si capisce subito dallo spessore culturale e dalla profondità dell’incipit che questo assunto sta alla pari con l’intero volume della “Critica della Ragin pura” di Kant e sicuramente avrà delle conseguenze ben superiori a quelle delle decisioni prese durante il Concilio di Nicea.
Sta di fatto che l’altro giorno mi cade l’occhio su questa perla di saggezza mentre mi stavo tagliando le unghie dei piedi con il tagliaerba (lo faccio ogni due anni, risparmio tempo e posso anche utilizzare le unghie al posto dei pellets).
Quando ho letto e compreso …mi sono quasi tagliato un dito..
Passati alcuni secondi in cui l’intero scibile umano mi è passato davanti agli occhi nella speranza di trovare qualcosa che si avvicinasse a tale bellezza..ho deciso di dare un segno, porre un sigillo a conferma della manifesta superiorità della cercopiteca.
E così commento:
Ehhh la crisi ha colpito duro in Grecia…non sanno dove sbattere la testa 
Ovviamente non potevo pensare che il mio misero contributo potesse scatenare un dibattito con l’Illuminata.
Infatti con sorpresa essa risponde:
che minkia c’entra?
Apro una parentesi…notate l’uso spregiudicato e altamente innovativo della “kappa”..quale sintesi estrema al posto del classico e ormai obsoleto uso del “ch”…per non parlare della “minchia” che viene innalzata in tutto il suo turgore al centro del discorso e se mi seguirete capirete che non è un inserimento casuale ma fa parte di un progetto ben definito.
Purtroppo io ero intento a radermi i peli del culo (anche questo lo faccio ogni due o tre anni a seconda della ricrescita) e quindi non ho potuto rispondere subito.
L’Illuminata allora mi precede e scrive:
coraggio, vecchio rispondi“.
Quale intuio..quale colpo di genio..è riuscita a capire che sono vecchio e privo di spina dorsale, non posso stare al cospetto di cotanta beltà ed intelligenza.
Finito di pulirmi le cavità nasali con l’aspirapolvere, decido di dare un ulteriore contributo:
Mia giovin fanciulla, non ci arrivi? volevo dire che il greco non aveva proprio un cazzo da fare 
Sottolineo che l’uso del “cazzo” mi pare appropriato e sequenziale dal punto di vista logico alla “minkia” di cui sopra, anche se ammetto di non aver raggiunto il risultato stilistico dell’Illuminata.
Pronta risposta e non poteva essere diversamente:
anche tu …se stai qua a leggermi .Comunque caro,lo ha fatto perché apprezza davvero la mia bellezza esteriore e NON perché non aveva nulla da fare…
Notate il “NON” seguito da un semplice e banale “non”..con anche l’aggiunta del “nulla”…un esplosione di negatività..di influssi extrasensoriali che portano ad un universo oscuro e malvagio.
Non posso esimermi dal cercare di aiutare a risollevare l’umore dell’Illuminata.
Confermo al 100%, non ho un cazzo da fare
E fu il diluvio…le piaghe d’Egitto sono nulla .. l’ira del pelide Achille scompare al cospetto di quanto scrive nella sua risposta l’Illuminata:
invece di fare sottili ed inutili allusioni allora,se ti sta sul culo che io abbia successo e che abbia la giovinezza,cosa che tu ormai non hai più  ,vedi di cancellarmi dagli amici,visto che l’amicizia me l’hai chiesta tu. Vai al bar a giocare a briscola coi tuoi amici (se li hai) ,oppure prenditi una pastiglia di viagra e scopati tua moglie. Cosi invece di guardare quello che scrivo io e commentare in modo inappropriato,fai felice lei.”
Che dire? Dante si sarebbe genuflesso e sarebbe rimasto attonito, senza parole. Come non essere d’accordo? Come non riconoscere nell’Illuminata l’intelligenza…la cultura…la bontà…tutto l’intero universo aspira a raggiungere un tale livello di perfezione.
A questo assunto ieri non potei dare risposta in quanto l’Illuminata mi ha escluso dai suoi amici..e bloccato in un limbo che mai avrà e che mi tormenterà all’infinito.
Ed allora..solo qui..e solo per voi pochi posso provare a dare il mio ultimo contributo.
Ma va cagare stronza! e pulisciti il culo con le ortiche!
feb 012014
 
 febbraio 1, 2014  Posted by at 9:58 am Cazzeggiando, Sounds & emotions No Responses »

Buongiorno
tutto bene? domanda del cazzo concordo ma anche facebook dovrebbe piantarla di rompere con sta domandina : a cosa stai pensando?
tutte le volte che apro la pagina mi viene voglia di rispondere: ai cazzi miei..poi sono una personcina a modo e non lo faccio..ma lo penso..questo sì.
E allora ecco che sparo la frase del secolo : tutto bene? che altro si può dire o scrivere a persone che manco si conoscono e che sono per definizione “amici”?
io faccio fatica a dare confidenza a mia moglie…figuriamoci ad un estraneo. Non prendetela come un fatto personale, è una semplice riflessione del cazzo del sabato mattina dopo un venerdì molto particolare ed un giovedì di merda, sperando che la domenica sia neutrale e che martedì prossimo risorga il sole e si veda alla fine la luce…sì la luce.
la vedo la luce…
do you see the light?

dic 132013
 
 dicembre 13, 2013  Posted by at 5:41 pm Cazzeggiando, Riflessioni 6 Responses »

Navigando nel mar tempestoso, il veliero scosso da bordate d’acqua e vento…ect ect ect…

Questo poteva essere un incipit per un mediocre romanzo di cappa e spada o piratesco.

Avrei potuto dire che stavo scrivendo un simil romanzo tale da far ombra  a “Guerra e Pace”.

Questo avrebbe spiegato e nascosto il fatto che da ottobre non scrivo più nulla e che anche prima la produzione di articoli su questo disgraziato blog è stata uguale al numero dei capelli di berlusconi (quelli veri intendo..).

Invece no..nulla di tutto questo. Semplicemente non scrivo perchè non ho da scrivere..non ho idee.

O meglio, potrei anche scrivere, avrei anche idee ma “cui prodest”? E poi non tutto quello che avrei da scrivere e da dire..sarebbe pubblicabile..ovvero..meglio per la mia salute se non fosse pubblicato.

Ed allora? Che si fa? Si chiude?

No…questo no..si porta pazienza…il tempo passa…e guarisce tutto.

Pazienza…tempo…avete presente il concetto di infinito?

ott 222013
 
 ottobre 22, 2013  Posted by at 9:33 pm Cazzeggiando Tagged with: , ,  5 Responses »

Volete dimagrire in poco tempo senza sforzo?
Volete perdere 4 kg in quattro settimane?
Facile! Ecco come fare.
Per prima cosa cercate di farvi implicare in qualche grosso guaio, magari con la criminalità organizzata o cose così. L’ideale sarebbe qualche cellula terroristica ma anche altro va bene.
Fatto questo, cercate di fare voi qualche grossa cazzata andando a rompere i coglioni a quelli del punto precedente.
Terzo punto fondamentale per la riuscita della dieta è riuscire a trovare qualcuno che vi pari il culo (altrimenti la dieta va troppo in là e perdereste troppi kg…anzi..proprio tutti).
Se avete trovato tutti gli ingredienti allora siete a cavallo, risultato garantito al 100%. In alcuni casi si perdono anche molti più kg.
Come diceva Guido Angeli “provare per credere”
P.S. è una dieta per stomaci forti e pelosi..o semplicemente per deficienti..ed infatti…modestamente io lo nacqui..

ott 192013
 
 ottobre 19, 2013  Posted by at 8:24 pm Sounds & emotions Tagged with:  No Responses »

Non ci sono cazzi…è da qualche giorno che ho sta canzone in testa e sfido tutti i cazzoni dj stronzi house..tecno e altre palle a fare qualcosa di simile…troppo bella.

Per il momento così..poi la sistemo come al solito..yeaaaaahhhhhh

ott 172013
 
 ottobre 17, 2013  Posted by at 8:40 pm Riflessioni No Responses »

Sono tornato

e  attenti a non rompere il cazzo perchè sono incattivito come pochi e mando a fanculo alla velocità della luce.

set 102013
 
 settembre 10, 2013  Posted by at 10:15 am Riflessioni Tagged with: ,  4 Responses »

Cieco.

Cieco perchè non ci voleva mica tanto a capirlo a prima vista. Non bisognava avere i famosi occhiali a raggi x che si pubblicizzavano negli anni 70 insieme con le altre attrezzature da 007.

Bastava guardare. Anzi bastava voler guardare e voler vedere.

Sordo.

Sordo per non aver ascoltato i campanelli d’allarme. Il sistema difensivo ha funzionato alla perfezione, ha richiamato l’attenzione subito. I sensori si sono attivati e le antenne hanno cominciato a scandagliare l’etere alla ricerca di segnali.

E li hanno trovati i segnali e i campanelli hanno iniziato a suonare, poi si è passati alle sirene d’allarme ed in fine hanno iniziato anche le campane delle chiese e dei municipi. Ma niente. Sordo.

Bastava ascoltare. Anzi bastava voler ascoltare e voler sentire.

Non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere e peggior sordo di chi non vuole ascoltare.

Ora bisogna rimettere la corazza e l’armatura e prepararsi. Sì perchè mi conosco…sono una gran testa di cazzo.

Quando facevo a botte ne prendevo tante …. ma tante…roba da rovinarsi….ma prima o poi…seduto sulla sponda del fiume…..sorridevo.

Sarà lo stesso? Spero di no perchè questa volta si fa sul serio…non sarà una passeggiata.

ago 172013
 
 agosto 17, 2013  Posted by at 7:08 am Cazzeggiando, Riflessioni 2 Responses »

Sì finalmente si parte.

Trovati i biglietti..e quindi è deciso; settimana prossima partenza per le ferie o vacanze che dir si voglia.

Quest’anno poco conta come si chiamano, quest’anno sento che saranno importanti.

Per prima cosa mi servono per ritemprare il sistema nervoso, poi per riflettere e decidere cosa fare riguardo una serie di cose a settembre.

Settembre sarà la chiave di volta di parecchie situazioni, il punto di non ritorno.

Ora come ora non c’è molto altro da dire, affaccendato a pensare a cosa mettere in valigia e a pianificare (più che altro a fantasticare..) la vacanza.