var_ Osama Bin Laden | Il Blog di Bibiebibo

Osama Bin Laden

Osama Bin Laden è morto…evvai!

Questa mattina mentre guidavo per arrivare in ufficio stavo pensando ad un paio di cose da scrivere sul blog.  Chiariamo una cosa: non è che vivo e penso solo al blog…è qualche giorno che avevo per la testa delle cose da scrivere ma per tutta una serie di motivi e combinazioni me ne è mancato il tempo (e la voglia anche..).

Comunque questa mattina sembrava la volta buona; il lavoro oggi non mi occupava parte della mattinata e quindi secondo previsioni (che come potete notare si sono avverate) avrei avuto un po’ di tempo libero da dedicare a questa parte della mia vita segreta.

Per la testa mi girano da giorni un paio di articoli da scrivere, articoli di vecchio stampo ed estranei alla politica od alle schifezze dell’immondo nano. Sì..ero proprio deciso a riprendere e riannodare dei fili che avevo lasciato pendenti.

E poi accendo la radio ed oltre alla solita musica esplode la bomba: Osama Bin Laden è stato ucciso in Pakistan.

Reazioni a caldo? Mi sarei fermato ed avrei baciato la prima persona che avessi incontrato.

Scherzi a parte, a costo di sembrare blasfemo, questo lo considero il primo regalo o miracolo di papa wojtila.

Osama Bin Laden ha rovinato la vita ad un mucchio di persone, molte l’hanno pure persa. Nell’oramai lontano 2001 ha rovinato in parte anche la mia.

In quel periodo ero in una situazione molto delicata sotto parecchi punti di vista, sia dal punto di vista lavorativo che affettivo. Ero in una di quelle fasi della vita dove ti si presentano le famose svolte, dove la decisione di andare a destra o sinistra avrà conseguenze molto importanti.

Ecco…a complicare tutto arriva questa emerita testa di cazzo con l’attentato alle due torri. Come conseguenza tutto il panorama mondiale cambia e cambiano anche un mucchio di altre cose. Finanziariamente è stato un disastro e per chi (come me) aveva pianificato degli investimenti e messo in moto operazioni che si sarebbero concretizzate negli anni a venire è stato un bagno di sangue…E quando non è stato così, sono state notti insonni a pensare a trovare la quadratura di un cerchio e giornate passate a trovare le soluzioni più strane. Sotto il punto di vista professionale devo dire che è stato quasi gratificante e quasi quasi dovrei ringraziarlo il figlio di puttana perchè alla fine ne sono uscito bene e quindi è stato uno “stimolo” positivo.

Peccato che mi sia mangiato mezzo fegato ed ho rischiato ulcere e soffra oramai spesso di insonnia e tutto questo sempre grazie all’emerito stronzo che oggi è stato fatto fuori.

Questo sfogo è esclusivamente personale e non tiene assolutamente conto di tutte le possibili analisi politiche, sociologiche, umanitarie e tutto quello che volete…Non mi interessa se non è morale, etico…giusto..politicamente corretto o qualsiasi altra cosa.. So solo che come conseguenza di una decisione presa da questo stronzo ho passato momenti decisamente poco piacevoli e quindi ora sono felice che sia morto e spero che tutta la sua discendenza ed ascendenza faccia la stessa fine a breve insieme a tutti coloro che l’hanno appoggiato e seguito. E spero anche che invece delle settanta vergini trovi settanta verghe pronte per il suo fottuto culo.

All?h Akbar e questa volta mi è pure simpatico se questo è stato il suo volere!